foto_peppe_0002

Giuseppe Catalano in una foto degli anni ’90

La storia di Gala Fruit è quella di un sogno tenace e lungimirante, fatto di impegno, professionalità e di intelligenza commerciale; il frutto dell’intuizione e dell’esperienza del suo capo fondatore: Giuseppe Catalano.

Nel 1989 Giuseppe, trentottenne padre di quattro figli maschi, lascia il paesino agricolo dell’hinterland napoletano in cui è nato e si trasferisce con la famiglia in provincia di Milano.
Giuseppe e Giuseppina, Antonio, Luigi e Luca, Adriano: le iniziali di famiglia diventano l’acronimo che da allora in poi darà il nome all’azienda di famiglia, la G.a.l.a. Fruit.

Grazie all’esperienza maturata in anni di attività di compravendita nell’ambito dell’ortofrutta, la G.a.l.a. comincia ad operare con successo nell’ambito del Mercato Ortofrutticolo di Milano, specializzandosi nella distribuzione di asparagi, fragole e funghi porcini, articoli che a tutt’oggi rappresentano alcune delle teste di serie dell’azienda.

Il 1994 vede l’ingresso in azienda del figlio di Giuseppe, Antonio, il primogenito.
Altri due fratelli seguono a ruota, nel 1997: Luigi va ad implementare la forza vendita e Luca introduce una nuova categoria merceologica, quella dei formaggi e dei prodotti tipici.
Le nuove risorse, permettono alla G.A.L.A di ampliare anche il portafoglio di articoli ortofrutticoli, sia nazionali che di importazione.

Nel 2008 Giuseppe viene a mancare, prematuramente, all’età di 57 anni

piccolissimi

I quattro fratelli Catalano in una foto dei primi anni ’80.

Lungi dall’abbandonare a se stessa l’azienda di famiglia, Antonio, Luigi e Luca si prendono in carico tutta la gamma di prodotti in cura al padre e danno nuovo impulso all’azienda, ampliando ulteriormente il proprio giro d’affari anche grazie all’ingresso in azienda del fratello più giovane, Adriano.

Nel 2012, dopo quasi un ventennio di attività da intermediari senza fissa dimora, in cui hanno lavorato da “appoggiati” presso altri posteggianti del mercato di Milano, si insediano nel Padiglione D, aprendo uno stand a marchio G.A.L.A e mettendo insieme una squadra vincente di collaboratori ed impiegati ed una rete di fornitori importanti e affezionati.

Questo è solo l’inzio di una storia di successo. I prossimi capitoli li potete trovare qui, in aggiornamento costante.

fotoCHIUSURA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *